Blogzine

Bando Inail – contributi a fondo perduto per la sicurezza sui luoghi di lavoro

Al fine di incentivare la realizzazione di interventi volti a migliorare la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro, come ogni anno l’Inail ha pubblicato il bando che da la possibilità alle imprese, ubicate sull’intero territorio nazionale, di ottenere un contributo a fondo perduto per i progetti da realizzare in materia di sicurezza.

Saranno ammessi a contributo interventi riconducibili ad una delle seguenti categorie:

  • Progetti di investimento volti al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori;
  • Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;
  • Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto.

A differenza degli anni passati è stata inserita una specifica linea di contributo dedicata ai progetti di bonifica e rimozione dell’amianto, tematica a cui l’Inail ha sempre dedicato molta attenzione.

 

Sui progetti ammessi sarà corrisposto un contributo in conto capitale pari al 65% delle spese sostenute, fino ad un massimale di contributo di 130.000 euro. 

Sarà possibile valutare l’ammissibilità dei progetti tramite procedura telematica dal prossimo 1 marzo fino al 5 maggio 2016, per verificare il raggiungimento del punteggio soglia di presentazione, e per salvare il progetto in vista del “click day” dedicato all’invio vero e proprio.

Saranno ammissibili i progetti realizzati successivamente alla chiusura del bando: le spese ammesse a contributo quindi dovranno essere riferite a programmi di investimento non ancora realizzati od in corso di realizzazione alla data del 5 maggio.