Blogzine

Bando Isi inail 2019

Aprirà il prossimo 16 aprile l’ Avviso pubblico Isi 2019 che finanzia investimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro realizzati da imprese ubicate su tutto il territorio nazionale.

La finalità del bando è quella di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, nonché incentivare le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli all’acquisto di nuovi macchinari e attrezzature di lavoro.

Sono finanziabili le seguenti tipologie di progetto ricomprese in 5 Assi di finanziamento:

  • Progetti di investimento e Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale – Asse di finanziamento 1 – Sull’importo delle spese ritenute ammissibili è concesso un finanziamento in conto capitale nella misura del 65% fino ad un massimo di € 130.000,00
  • Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC) – Asse di finanziamento 2- Sull’importo delle spese ritenute ammissibili è concesso un finanziamento in conto capitale nella misura del 65% fino ad un massimo di € 130.000,00
  • Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto – Asse di finanziamento 3- Sull’importo delle spese ritenute ammissibili è concesso un finanziamento in conto capitale nella misura del 65% fino ad un massimo di € 130.000,00
  • Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività : Pesca (codice Ateco 2007 A03.1) e Fabbricazione Mobili (codice Ateco 2007 C31)- Asse di finanziamento 4- Sull’importo delle spese ritenute ammissibili è concesso un finanziamento in conto capitale nella misura del 65% fino ad un massimo di € 50.000,00
  • Progetti per micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli -Asse di finanziamento 5 (sub Assi 5.1 e 5.2)- Sull’importo delle spese ritenute ammissibili è concesso un finanziamento in conto capitale nella misura dal 40%b al 50% fino ad un massimo di € 60.000,00

Le date di svolgimento delle procedure legate al bando sono le seguenti: